Bon Iver - i,i
Bon Iver
i,i
85
Aug 14

Recent Reviews

Oct 19, 2019
40
Da tempo in America va avanti una grandissima discussione riguardo il termine “cancel culture”, usato nel campo dell’intrattenimento per indicare quel comportamento adottato dal pubblico e a volte dai mass-media che consiste nel “cancellare” volontariamente dalla propria sfera d’interesse una certa celebrità che ha commesso dei reati e delle azioni socialmente inaccettabili, il più delle volte a sfondo sessuale, al fine di arrestare ... read more
Oct 17, 2019
70
Sin dal primo momento l’ascesa alla fama di Lana Del Rey è sembrata una specie di miraggio in un panorama musicale che ci offriva ormai da troppo tempo lo stesso modello di stella del pop. Nel 2013 due eventi fortunati - un posto nella colonna sonora di uno dei film di Hollywood più attesi dell’anno e un remix di una sua canzone che diventa il cavallo di battaglia dell’estate - fanno in modo che il suo primo disco Born To Die, contenente già un paio dei ... read more
Oct 7, 2019
85
All My Heroes Are Cornballs è il terzo disco del produttore e rapper JPEGMAFIA, per gli amici Peggy, una delle personalità più entusiasmanti dell’hip-hop degli ultimi anni. Qualche settimana fa parlavamo di lui in occasione dei 10 Artisti Che Stanno Ridefinendo l’Hip-Hop citando il fermento che ha generato nella scena alternativa con il suo stile poco commestibile fatto di produzioni inafferrabili e decostruite, flow improbabile e testi acidi e taglienti. Lo ... read more
Sep 17, 2019
80
Peggy, in arte JPEGMAFIA, è un soggetto tutto strano e nebuloso, una scheggia impazzita nelle nicchie dell’hip-hop. Laureato in giornalismo e congedato con onore dopo aver prestato servizio nella USA Air Force, con Veteran ha tirato fuori uno degli album hip-hop più sperimentali dell’anno. Il suo è uno stile poco commestibile - in realtà non siamo sicuri di averlo ancora digerito - fatto di tracce tutte apparentemente lasciate allo stato di bozza, ... read more
Sep 15, 2019
70
Il disco più distante dall’intenzione del metal è sicuramente il maturo Birth Of Violence, il sesto di Chelsea Wolfe, un’artista che durante la sua carriera ha saputo avvicinarsi a questo genere, ma lo ha spesso superato mutandone gli elementi compositivi e scegliendo le sfumature stilistiche industriali o gotiche, mettendo in contrasto la bellezza e la bruttezza, arrivando solo recentemente al doom metal. Una cosa è rimasta sempre costante: l’atmosfera. ... read more
Oct 12, 2018
Recensioni ben fatte e gusti molto interessanti. Passerò spesso per scoprire qualche nuovo album o anche solo per scambiare un opinione
Oct 3, 2018
Ciao! Fa piacere anche a me :) ottimi gusti e interessanti recensioni!
Oct 2, 2018
piacere mio! il tuo zine è molto avvincente
About
I'm Viviana Bonura and I'm the founder and director of the italian independent webzine gazemoil. Here I archive my reviews and keep track of my ratings.
Around the Web
Rating Distribution
90-99
 
24

80-89
 
73

70-79
 
92

60-69
 
121

50-59
 
44

40-49
 
35

30-39
 
15

20-29
 
9

10-19
 
3

0-9
 

Member since February 10, 2018

September Playlist
Forums
Vinyl Me, Please